Altre opinioni non richieste

#1

Su Facebook un mio contatto ha fatto un post volutamente provocatorio

Certo che i Pearl Jam fanno proprio cagare.

A parte il fatto che trovo difficile dargli torto, quando un altro contatto ha detto

ok, gli ultimi album un po' meh, ma per me sono la cosa migliore uscita dagli anni Novanta

mi si è chiusa una vena e ho elencato mentalmente – e non – tutte le cose meglio ascoltate negli anni '90 – lista che includeva Blur, Radiohead, Smashing Pumpkins (di allora, ovviamente), RATM, Pavement, Pixies, PJ Harvey, Grandaddy (e fugazi, rem e sonic youth che per me han dato il meglio negli anni '90) 1 .

Ovviamente ci sarebbe molto altro da dire su quel periodo e sarebbe miope non riconoscere alla scena di Siattol quello che si merita, ma a me non ha davvero mai detto molto in nessuna forma, e i Pearl Jam proprio non ce li vedo nell'olimpo della musica – accanto ai Radiohead 2 , per dire.

#2

Di conseguenza son infilato in un tunnel brutto e ho voluto listare per ogni anno solare degli anni '90 le band fondate in quell'anno che hanno lasciato A ME 3 più dei Pearl Jam.

Dopo Lagwagon (1990) e Rancid (1991) mi son reso conto che c'era poco di utile alla conversazione.

#3

E dire che un tempo ci avrei tenuto a difendere i miei gusti musicali, perchè a una certa età ti ritrovi a cercare una tribù, le persone come te, e fare divisioni NOI vs LORO. Poi però cresci e ti limiti a giudicare solo la musica che ascolta Mattia 4 e a capire che ognuno arriva da un'esperienza diversa e quello che ascoltano gli altri magari ti incuriosisce, ma non importa davvero molto in relazione all'immagine mentale che hai di loro, non più.

#4

Poi ripenso a Burn After Reading, film fenomenale dei Coen rivisto da poco, in cui ogni personaggio è un bambino che fa i capricci, che si attacca alle sue manie ed è prigioniero di se stesso e mi rendo conto che è un (in?)volotario spaccato di dove siamo ora: circondati da chi si rifiuta di crescere e preferisce fare barricate invece di interessarsi alle storie, alle persone.

E arrivo alla realizzazione che nel 2003 i NOFX cantavano

It's not the right time to be sober
Now the idiots have taken over
Spreading like a social cancer, is there an answer? [...]
There's no point for democracy when ignorance is celebrated [...]
Majority rule, don't work in mental institutions [...]
The idiots are taking over

e quindi no, niente, avevamo ragione NOI.


1. Full disclosure: avevo messo anche i System of a Down, per poi ammettere che era una cazzata, ma che i Korn invece ci sarebbero pure stati bene.

2. Che pure da un disco che non mi ricordo in poi diventano una roba che serve solo al mio mal di testa e riesco a gestire solo in piccolissime dosi.

3. Importante, perchè stavo per ignorare giganti come Chemical Brothers, Daft Punk e Tool per questa ragione.

4. si scherza, ve'