Onirico

Questa notte ho sognato una sagra della parrocchia, di quelle di quando facevo gli scout.

C'era una band di ex compagni; sapevo di conoscerli tutti anche se non mi ero soffermato a capire chi era ciascuno. Il cantante era Luca, il fratello di un caro amico di allora, e suonavano una canzone di Paul Baribeau.

Ho incrociato un ragazzo che aveva una cotta per una con cui ero uscito qualche mese, ho incontrato una ragazza che ho baciato la sera prima di entrare in un rapporto di quattro anni con un'altra (e con cui siamo incredibilmente rimasti amici e, almeno nel mio caso, per cui provo ancora molto affetto, nonostante l'essersi persi di vista) e a un certo punto il setting è cambiato, perchè ho dovuto accompagnare in pronto soccorso un ragazzo credo spagnolo, sicuramente straniero, che avevo conosciuto a capodanno e che aveva un problema abbastanza serio, ma non riusciva a tradurlo ai dottori.

Magari basta indiano la sera.

Show Comments