Ho vinto un libro

Il mese di Ottobre era il UK black history month e in ufficio hanno organizzato una serie di attività legate al tema.

E di nuovo mi ritrovo a pensare al privilegio. Interessante come il tema venga riproposto sempre più spesso, recentemente. Una conversazione su facebook mi ha spinto a ritrovare On a Plate. Una collega che a mezza estate ti segnala Nanette*. E, più recentemente, il libro che ho vinto al quiz relativo al black history month: Why I'm No Longer Talking To White People About Race.

Sebbene possa essere a causa del mio ambiente di lavoro, in cui fortunatamente si ha un'opinione estremamente positiva di diversità e inclusività e si investe nel coltivarle, non posso fare a meno di sperare che si tratti di un germoglio di rigetto dell'oscurantismo e delle paure che certe correnti politiche cercano di instillare.

Perchè il mondo ha sì tanti problemi, ma va meno peggio di come ci fanno credere, e perchè non dobbiamo avere paura di ciò che è diverso, perchè a volte quello che crediamo diverso non è che sia poi così diverso.

* prendetevi una sera e guardatevelo, soprattutto se siete uomini.

Show Comments