Abitudinario

Per cambiare o creare un'abitudine servono 66 giorni, per ricadere nelle vecchie basta un secondo.

Andare in palestra richiede costanza. Smettere di bere o fumare richiede disciplina. Cercare di essere persone migliori (qualunque cosa significhi) richiede forza di volontà.

Per crescere ci mettiamo decine di anni, io, personalmente, alla soglia dei 40, devo ancora rendermi conto. E mi chiedo, a volte, se mio padre a 40 anni faceva le cazzate che faccio io ora. E la risposta, sebbene fatichi a creare un'immagine mentale della cosa, é "probabilmente sí".

Essere adulti significa, per quanto mi riguarda, essere capaci di fare scelte e assumersi responsabilità delle conseguenze. Ci ho messo 15 anni a diventare la persona che sono, dopo averne buttati troppi nel tentare di non espormi.

Oggi io e la mia better half compiamo 15 anni di momenti felici, litigi, tensione, emozioni, crescita, impegno e fatica. Perché a stare in coppia, ad avere figli, ad avere responsabilità si fa fatica. E anche se so che in questo momento non é necessariamente reciproco, non c'é giorno che non pensi che il mio sogno sia invecchiare accanto a lei.

Show Comments